La loi sur le sacrilège est une loi française passée sous la Restauration, punissant de mort toute personne ayant commis un sacrilège.

PropertyValue
dbpedia-owl:abstract
  • La loi sur le sacrilège est une loi française passée sous la Restauration, punissant de mort toute personne ayant commis un sacrilège.
  • La Legge anti-sacrilegio (1825 - 1830) fu un provvedimento legislativo francese, volto a reprimere la blasfemia ed il sacrilegio, approvata nel gennaio 1825, sotto il regno di Carlo X. Fortemente voluta dalla maggioranza ultra del primo ministro de Villèle, nel corso di un lungo ed appassionato dibattito parlamentare, essa fu approvata con la specificazione che il reo doveva agire volontariamente, pubblicamente e spinto da odio o disprezzo nei confronti della religione. Tale specificazione rese però la legge praticamente inapplicabile, tanto da non trovare applicazione, salvo che in un'unica occasione. Rimase un appiglio per l'opposizione liberal-radicale e fu tra le prime leggi ad essere abrogate nei mesi iniziali del regno di Luigi Filippo.
  • The Anti-Sacrilege Act (1825–1830) was a French law against blasphemy and sacrilege passed in January 1825 under King Charles X. The law was never applied (except for a minor point) and was later revoked at the beginning of the July monarchy under King Louis-Philippe.
dbpedia-owl:wikiPageID
  • 756858 (xsd:integer)
dbpedia-owl:wikiPageLength
  • 3627 (xsd:integer)
dbpedia-owl:wikiPageOutDegree
  • 49 (xsd:integer)
dbpedia-owl:wikiPageRevisionID
  • 90058379 (xsd:integer)
dbpedia-owl:wikiPageWikiLink
prop-fr:wikiPageUsesTemplate
dcterms:subject
rdfs:comment
  • La loi sur le sacrilège est une loi française passée sous la Restauration, punissant de mort toute personne ayant commis un sacrilège.
  • The Anti-Sacrilege Act (1825–1830) was a French law against blasphemy and sacrilege passed in January 1825 under King Charles X. The law was never applied (except for a minor point) and was later revoked at the beginning of the July monarchy under King Louis-Philippe.
  • La Legge anti-sacrilegio (1825 - 1830) fu un provvedimento legislativo francese, volto a reprimere la blasfemia ed il sacrilegio, approvata nel gennaio 1825, sotto il regno di Carlo X. Fortemente voluta dalla maggioranza ultra del primo ministro de Villèle, nel corso di un lungo ed appassionato dibattito parlamentare, essa fu approvata con la specificazione che il reo doveva agire volontariamente, pubblicamente e spinto da odio o disprezzo nei confronti della religione.
rdfs:label
  • Loi sur le sacrilège
  • Anti-Sacrilege Act
  • Legge sul sacrilegio
owl:sameAs
http://www.w3.org/ns/prov#wasDerivedFrom
foaf:isPrimaryTopicOf
is dbpedia-owl:wikiPageRedirects of
is dbpedia-owl:wikiPageWikiLink of
is foaf:primaryTopic of